Approccio Stomatognatico Osteopatico Integrato – Le stimolazioni intraorali: il rapporto tra bocca, occhio, cranio e collo – la bocca e il nervo vago

19. 09. 2019
Parma (PR)
(0)
707,60

Approccio Stomatognatico Osteopatico Integrato – Le stimolazioni intraorali: il rapporto tra bocca, occhio, cranio e collo – la bocca e il nervo vago

Le stimolazioni intraorali: il rapporto tra bocca, occhio, cranio e collo. La bocca e il nervo vago. In questo corso la triade stomatognatica tessuti molli (lingua, muscoli, nervi, vasi, fasce, legamenti), tessuti duri (denti ,ossa mascellari, mandibola, ioide) e articolazioni (non solo Articolazione Temporo Mandibolare ma anche articolazioni cranio cervicali) viene affrontata nelle sue relazioni craniali e somato viscerali, partendo da concetti anatomici, embriologici e neurofisiologici, attraverso l'approccio clinico manuale derivante dalle tecniche di J.P. Barral che  ben si integrano con gli approcci clinici della specialità odontoiatrica. Il percorso formativo è pensato per   osteopati, studenti di osteopatia del 4° e 5° anno, medici, fisioterapisti, chiropratici  ed  al contempo anche odontoiatri che abbiano già, nel proprio bagaglio clinico, una buona abilità semeiotica manuale . I corsi verranno confermati a 3 settimane dalla data di inizio.

Caratteristiche

  • Moduli
  • Durata 4 giorni
  • Requisiti
  • Lingua
  • Studenti
  • Valutazioni Yes
  • Moduli